Regolamento Tennis Tavolo

REGOLAMENTO TENNIS TAVOLO

Informazioni generali
Gli incontri dei Tornei di Tennistavolo si svolgono presso le sale collocate all’interno del Palazzetto dello Sport del Villaggio Ge.tur, in posizione superiore al parterre del Palazzetto, nella parte alta dello stesso, sopra le tribune.

In ognuna delle due categorie (“Small” e “Large”), maschi e femmine (massimo 4 giocatori) possono giocare insieme.

Formula di gioco

Il sistema adoperato sarà quello misto: una prima fase con gironi di qualificazione all’italiana (composti da 4 partecipanti, senza teste di serie) ed una successiva fase ad “Eliminazione Diretta con Recupero”, alla quale prenderanno parte soltanto i primi due atleti classificati di ogni girone. Dopo il primo turno di qualificazione, il tabellone “principale“si sdoppierà, dando vita ad un tabellone “di recupero” dove si sfideranno gli atleti che perdono il primo incontro giocato nel tabellone principale.

I due vincitori (di entrambe le categorie) dei due tabelloni “principale” e “di recupero”, disputeranno la finalissima (eventualmente doppia se il primo incontro viene vinto dal vincitore del tabellone “di recupero”). Infatti in questo caso si troverebbero entrambi con una sconfitta al passivo. Vince allora chi si aggiudica il secondo incontro.

Regole e punteggi

Ogni incontro dell’intera manifestazione si svolgerà al meglio dei 3 set a 11 punti.

L’incontro termina sul 2 a 0 o 2 a 1. Il servizio cambia ogni 2 punti. Sul 10 pari il servizio cambia ogni volta.

Vince il set chi ha un distacco positivo dall’avversario di due punti.

Chi disputa la finalissima (per entrambe le categorie) si aggiudica l’incontro vincendo 3 set su 5

(l’incontro quindi può terminare con il punteggio di 3 a 0, 3 a 1 o 3 a 2).
Accesso all’area
L’accesso all’area di gioco è consentito esclusivamente agli atleti impegnati nelle partite e ad un solo accompagnatore per atleta.
Requisiti tecnici
E’ fatto obbligo a tutti gli atleti partecipanti di presentarsi in tenuta ginnica e con una racchetta omologata ITTF. Chi non possiede i suddetti requisiti non potrà prendere parte alla gara.
Norme di rinvio
Per quanto non previsto dalle norme citate, si fa riferimento al Regolamento Tecnico Federale della F.I.T.T.